Monthly Archivesettembre 2016



1 - storie di rivolta &4 - zoo &7 - evasioni 30 Set 2016 12:23 pm

Dizzy che racconta anche di altr*

Springfield, giugno 2016

Ci hai messo di fronte la tua storia, Dizzy, riprendendo per un attimo il controllo della tua vita. Hai approfittato di una distrazione del guardiano per aprire la porta della gabbia e andartene da lì. Quattro giorni da latitante. Poi di nuovo la reclusione, e il peso di un nome che non dovresti avere, il peso del tuo nome di prigioniero. La tua evasione ha riaperto la porta anche ai ricordi: altri nomi, altre resistenze sommerse. Ed ecco tornare lo scimpanzé evaso e ucciso, l’orsa polare cui hanno sparato…

QUI notizia e galleria FOTO

54fa0756db5b3e06

357ddf0b9349898c

1 - storie di rivolta &4 - zoo &7 - evasioni &8 - ribellioni 29 Set 2016 09:15 pm

Due leoni si ribellano alla segregazione di specie

Zoo di Lipsia, 28 settembre 2016

Motshegetsi (a sinistra) e Majo

Motshegetsi (a sinistra) e Majo

 

Majo e Motshegetsi venivano dalla Namibia. Sono evasi dallo zoo un mattino, prima dell’apertura al pubblico, nonostante le recinzioni della struttura e facendo perdere, per diverse ore, il controllo della situazione al personale carcerario.

Majo è stato ricatturato.  Motshegetsi ucciso. A loro dedichiamo questa parole:

“Sangue che oscura l’orizzonte
di coloro che nelle loro visioni
si vedono imperatori che siedono
Nell’inferno del Padre
e coloro che ridono
in modo educato
delle proprie follie”

Leopold Pindy Mamonsono, poeta della Namibia (Fonte: “Poeti Africani Anti-Apartheid”, Edizioni dell’Arco)

 

Articolo QUI

(Fonte: www.theguardian.com)

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 27 Set 2016 10:58 am

Cosa vuol dire essere intrusi

Tombolo (PD), agosto 2016

È davvero sconvolgente, come si evince dall’articolo, che un maiale appaia nella ‘civiltà’. Che stia brucando davanti a un negozio, che trotterelli su un marciapiede. Che un pezzetto della fabbrica della carne abbia preso vita e stia respirando la nostra stessa aria. Un ‘prode’, questo maiale che, materializzzandosi nella sua vera presenza di vivente, si smaterializza invece come prosciutto. Un ‘simpatico intruso’, da vivo, ‘approdato’, come un naufrago alla deriva, su un pianeta sconosciuto e inaccessibile. Il suo, in realtà.

QUI l’articolo (padovaoggi)

maiale_tombolo

 

 

 

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni &8 - ribellioni 26 Set 2016 08:40 pm

In direzione ostinata e contraria

Charmey (CH), 24 settembre 2016

 

Migliaia di persone sono arrivate a Charmey,  per assistere al ritorno in pianura delle famiglie e degli animali che hanno passato l’estate sugli alpeggi. Una specie di passerella in costume con gli animali inghirlandati ed esposti alle fotografie dei turisti.

Durante il rientro, un cavallo si è dato alla fuga. Che volesse essere lasciato in pace e soprattutto  libero  sui prati delle montagne?

Articolo QUI

(Fonte: www.swissinfo.ch)

1 - storie di rivolta &4 - zoo &7 - evasioni 22 Set 2016 09:12 am

Di muri e recinzioni

Slovacchia, luglio 2016

È salito su un albero e da lì ha scavalcato la recinzione. Così un giovane orso è evaso di prigione.

“Ora l’orso è stato isolato e nel suo recinto sono state tolte tutte le strutture alte”.

QUI l’articolo (Fonte: buongiornoslovacchia.sk)

orso_DanieleCivello-by-nc

 

1 - storie di rivolta &8 - ribellioni 21 Set 2016 02:57 pm

Con tutta la sua forza, contro la prigione di vetro

Rotterdam Zoo,  18 settembre 2016

Un orso polare  ha cercato di rompere la barriera di vetro che lo tiene prigioniero in uno zoo.

Nel video si vede chiaramente l’orso raccogliere una pietra dal fondo della vasca e scagliarla, con tutta la sua forza, contro il vetro, proprio in corrispondenza dei due visitatori che, indifferenti e quindi complici della sua prigionia, sembrano accorgersi solo in quel momento di essere davanti ad un essere senziente.

QUI l’articolo

(Fonte: www.whitewolfpack.com )

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 21 Set 2016 10:05 am

Evasi durante la tratta degli schiavi, uno muore per lo stress

Bovolenta (PD), 2 settembre 2016

Arrivavano dalla Francia, progettati per la carne, vivi per il macello. Durante lo scarico, due tori sono riusciti a evadere e a fuggire in campagna. È subito scattata la caccia per assicurare le bistecche al loro scaffale. Per catturare uno dei due ci sono volute tre dosi di sedativo; l’altro, che si era tuffato in un canale, è stato tratto ‘in salvo’ e portato ‘fuori pericolo’ dai sommozzatori. È morto poco dopo per lo stress.

QUI la notizia  (mattinopadova.gelocal.it)

bull-1402616_960_720

(foto d’archivio)

 

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni &8 - ribellioni 20 Set 2016 11:36 pm

Senza via di scampo

El Eulma, Algeria, settembre 2016

Una pecora  disperata e terrorizzata ha cercato di sottrarsi  alla macellazione gettandosi dal 6° piano di un palazzo.
La macellazione degli animali, che avvenga nel chiuso dei macelli o per strada, deve uscire dalla storia!
Post qui

1 - storie di rivolta &8 - ribellioni 20 Set 2016 11:04 pm

Aggressore o aggredito?

Sciavi d’Abruzzo, Chieti, 18 settembre 2016

L’episodio è accaduto nella frazione di San Martino, a oltre 1100 metri di quota nell’entroterra vastese. Un cinghiale ha reagito contro l’uomo armato di bastone, dopodiché gli ha azzannato le gambe.

Qui l’articolo

(Fonte: www.m.ilcentro.gelocal.it )

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 19 Set 2016 06:39 pm

Un toro in fuga viene ucciso a fucilate

Monastier (TV), 17 settembre 2016
Ha potuto guadagnare la libertà e scorrazzare libero tra i campi solo per alcune ore: attorno alle 14 di venerdì per il toro non c’è stato scampo. Il toro non ha incrociato nessuno nella sua fuga. L’atteggiamento era apparentemente tranquillo. Ciò nonostante uno sparo ha messo fine alla sua fuga.

QUI la notizia

image

Pagina successiva »