Category Archive2 – allevamenti e macelli



1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 12 Ott 2018 12:15 am

Ripreso in autostrada

Bristol, 6 ottobre 2018

Ancora verso l’autostrada. Questa volta un toro evaso da un allevamento.

Escaped bull causes traffic jam as it runs riot on Bristol motorway

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 09 Ott 2018 10:33 pm

Le strade sono tutte meticce

Volpiano (TO), 3 ottobre 2018

Già leggere “purosangue” la dice lunga. Parla di concatenazione di vite forzate e schiavizzate e rivela una visione razzista dei viventi. La libertà può parlare solo una lingua meticcia. Le strade dove correre liberamente a perdifiato sono strade meticce.

Nella foto il cavallo fermato al casello autostradale dai carabinieri.

Qui l’articolo

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 09 Ott 2018 01:22 am

Inseguita per giorni…

Chieve (CR), 26 settembre 2018

L’articolo (Ilgiorno.it) la racconta bene la sua resistenza a essere una macchina erogatrice di vitell* e di latte, come la nostra società violentemente riproduttiva le imponeva di essere. Racconta bene la sua capacità di raccogliere tutte le forze per essere altro: un corpo di cavallo che salta un fosso!

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni &8 - ribellioni 20 Set 2018 08:47 pm

Della determinazione e dei desideri di una mucca..

Mont-de-Marsan, 18 settembre 2018

Eccola qui la bella e imponente Montoise, così chiamata dall’allevatore che  l’ha “perdonata” dopo la fuga dal camion della morte.”Quando metti tanta energia per salvare la tua pelle, è un segno”, ha detto. E’ una mucca di 400 chili che, dopo essere stata usata come fattrice , ovvero inseminata artificialmente per produrre vittime ad oltranza, era destinata alla morte.

Dopo essere riuscita a fuggire, saltando il recinto,  aveva cercato rifugio in un parco, ma poi era rimasta incastrata tra due alberi nei pressi di un corso d’acqua. Liberata dai pompieri , e’ stata affidata ad un  altro allevamento dove sembra verrà “graziata”. Siamo tutt* con te, Montoise!

 

Articolo sulla cattura

Articolo sulla “grazia”

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 12 Set 2018 09:40 am

Asin* evasi

Conegliano (TV), 6 settembre 2018

Due asin* sono fuggiti dal recinto. I ‘fuoriposto’ sono stati ripresi.

Qui

Vasto, gennaio 2018

Altri due ‘fuoriposto’.

Qui

 

 

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 06 Set 2018 02:52 pm

Una mucca “in salvo”

Una mucca fugge da un allevamento con il suo vitellino a Maichingen, in Germania, e, dopo aver resistito ad alcuni contadini che cercavano di catturarla, si rifugia su un tetto in una zona residenziale. La conclusione di chi riporta la notizia la dice lunga:

“I poliziotti sono riusciti a riportare l’animale in salvo nella stalla più vicina”.

Il corsivo è nostro.

 

Fonte: Huffingtonpost.it

Guarda il video

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 05 Set 2018 01:34 pm

Caprone scappa dal pascolo

Un caprone, fuggito dal pascolo, è stato catturato e “affidato” al proprietario a Villafranca in Lunigiana.

Qui l’articolo di Toscananews.

 

 

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &8 - ribellioni 03 Set 2018 10:37 pm

Il toro lo carica mentre pulisce il capanno di caccia.

Riparbella (PI), 2 settembre 2018

Le parole usate nell’articolo e dal testimone dell’accaduto raccontano di una  “scena da apocalisse”, di un “toro impazzito”, di “incredulità” e “aggressione”. Da sempre sono queste le parole usate per raccontare le ribellioni animali. Leggere la resistenza animale significa al contrario cercare di ascoltare la loro risposta, smascherare la violenza sull’Altro fatta anche dai linguaggi oppressivi che annullano e cancellano.

Questo toro ha risposto e il suo è un invito perentorio all’ascolto.”Il mio è un invito deciso. Un messaggio da quello spazio al margine, che è luogo di creatività e potere, spazio inclusivo, in cui ritroviamo noi stessi e agiamo con solidarietà, per cancellare la categoria colonizzato/colonizzatore. Marginalità come luogo di resistenza. Entrate in quello spazio. Incontriamoci lì. Entrate in quello spazio. Vi accoglieremo come liberatori” bell hooks (1991), Elogio del margine. Razza, sesso e mercato culturale.

bell hooks viene citata e ripresa (pagg. 31,32) nell’introduzione a cura di Marco Reggio al libro Animali in rivolta  di Sarat Colling.

QUI articolo e video testimonianza dell’accaduto.

(fonte: www.iltirreno.gelocal.it)

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 01 Set 2018 04:50 pm

Nuota per tre giorni per scampare al massacro.

Rize, Turchia,27 agosto 2018

Un toro è riuscito a nuotare per più di 20 km  sfuggendo così alle ricerche dell’allevatore. Anche se alla fine è stato ritrovato, la sua impresa disperata ha smosso l’opinione pubblica tanto che un famoso cantante turco è riuscito a salvarlo e a portarlo in un rifugio.

Lunga vita a Ferdinand, uno dei tanti tori che non si arrendono e rivendicano ogni giorno il valore della propria libertà.

Eccolo, stremato e sotto osservazione ma finalmente trattato con la dignità che si merita

 

QUI l’articolo

(Fonte:www.ahvalnews.com )

 

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni &8 - ribellioni 23 Ago 2018 05:35 pm

Evade dalla prigione e sperona le auto del parcheggio.

Gavorrano (GR), 8 agosto 2018

Un giovane toro, un’individualità sovversiva.

Articolo e video

(Fonte: www.iltirreno.gelocal.it)

Pagina successiva »