Archivi tag: cavallo

Finalmente una corsa vera

Bari, 31 ottobre 2019 Un cavallo “da corsa” ha disarcionato il fantino ed è corso via… finché ha potuto.

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 7 - evasioni, 8 - ribellioni | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Finalmente una corsa vera

Sulla strada.

Atina (FR), 19 giugno 2019 Fugge nel traffico e ridefinisce i confini, ma la sua corsa è breve. Articolo di www.tg24.info  

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 2 - allevamenti e macelli, 7 - evasioni, 8 - ribellioni | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Sulla strada.

I cavall* sono spesso in fuga

Palermo, 19 maggio 2019 Le evasioni dei cavalli sono forse le più frequenti, se ne trova notizia molto spesso. QUI l’ennesima. Ma giochiamo anche noi con la definizione di cavallo scosso, come fa l’autore dell’articolo: la bella scossa l’hanno presa … Continua a leggere

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 2 - allevamenti e macelli, 7 - evasioni | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su I cavall* sono spesso in fuga

Rifiutare i confini: una domenica mattina nel borgo.

Castrocaro, 11 novembre 2018. Un cavallo disobbediente è ‘ scappato da una stalla e si è aggirato per le stradine del borgo di Castrocaro come “un turista”, si scrive nell’articolo. (Fonte: www.ilrestodelcarlino.it)    

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 2 - allevamenti e macelli, 7 - evasioni, 8 - ribellioni, approfondimenti | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Rifiutare i confini: una domenica mattina nel borgo.

Si stacca dal calesse e incomincia a correre… come non ricordava più di poter fare.

Ponticelli (NA), 5 novembre 2018 Nell’articolo si  è scritto di un  cavallo imbizzarrito, di una carreggiata, di una morte istantanea…nulla di più falso, anche la sua morte è stata diversa. Senza sella, senza calesse,  senza frustate, senza incitazioni…lui correva, leggero, … Continua a leggere

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 2 - allevamenti e macelli, 7 - evasioni, 8 - ribellioni | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Si stacca dal calesse e incomincia a correre… come non ricordava più di poter fare.

Le strade sono tutte meticce

Volpiano (TO), 3 ottobre 2018 Già leggere “purosangue” la dice lunga. Parla di concatenazione di vite forzate e schiavizzate e rivela una visione razzista dei viventi. La libertà può parlare solo una lingua meticcia. Le strade dove correre liberamente a … Continua a leggere

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 2 - allevamenti e macelli, 7 - evasioni | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Le strade sono tutte meticce

Emergenza rientrata: nessun danno a persone o cose…

“… è stato bloccato e l’emergenza è così rientrata. Nessun danno a persone o cose”. Questo il commento finale dell’articolo del Corriere di Como che riporta la notizia della fuga di un cavallo da una mostra zootecnica in allestimento a … Continua a leggere

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 6 - altri luoghi di detenzione, 7 - evasioni | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Emergenza rientrata: nessun danno a persone o cose…

Maneggi, luoghi da cui fuggire.

San Pietro in Cariano (VR), 22 aprile 2018 Fugge di notte dal maneggio, evita le auto ma si scontra con un scooter. Due i feriti, il primo trasportato rapidamente in ospedale. Del secondo non si scrive un granché. Qui la notizia. … Continua a leggere

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 6 - altri luoghi di detenzione, 7 - evasioni, 8 - ribellioni | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Maneggi, luoghi da cui fuggire.

Questioni di prospettiva

Talla (Ar), 2 aprile 2018 Nell’articolo (toscanamedianews.it) si parla del grave ferimento di una donna che probabilmente camminava in un maneggio ed è stata travolta da un cavallo ‘imbizzarrito”. Il punto di vista adottato in questa griglia di visione sul mondo … Continua a leggere

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 2 - allevamenti e macelli, 8 - ribellioni | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Questioni di prospettiva

Una corsa in cerca di libertà

Veduggio con Colzano (MB), 26 marzo 2018 E’ riuscito a sfuggire ai suoi inseguitori per più di dieci chilometri….poi hanno fermato la sua corsa e imbrigliato la sua libertà. Imbrigliare:assoggettare al freno. QUI articolo (Fonte: www.monzatoday.it)

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 6 - altri luoghi di detenzione, 7 - evasioni | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Una corsa in cerca di libertà