Monthly Archivegennaio 2018



1 - storie di rivolta &9 - richieste di aiuto 30 Gen 2018 09:39 pm

Paura al bando

Mantova, 24 gennaio 2018

Come si commenta nell’articolo con uno scarto di prospettiva che sposta la lettura a partire da loro, due cinghiali hanno superato la paura e si sono addentrati nell’abitato. Paura al bando anche per noi, allora, e piena solidarietà verso chi lotta per la propria sopravvivenza avventurandosi in un ambiente sconosciuto.

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 29 Gen 2018 11:10 pm

Sempre nuove resistenze

Lugano, gennaio 2018

Ad evadere 15 pecore che scappano dal recinto e vanno a scegliersi un giardino. Sempre nel Canton Ticino, a Porza, la fuga di alcune mucche dall’allevamento.

QUI la notizia

 

1 - storie di rivolta &3 - circhi &7 - evasioni 29 Gen 2018 11:33 am

Prigioni viaggianti

Cortona, marzo 2015

Due lama sono riuscite ad evadere da un circo. Eccole. Subito ricercate e presto riportate alla loro schiavitù, ai loro desideri repressi, alla loro vita negata.
QUI l’articolo

1 - storie di rivolta &4 - zoo &7 - evasioni 26 Gen 2018 11:26 pm

Cinquanta babbuini evadono dallo zoo di Parigi. Quattro ancora liberi.

Zoo di Vincennes, 26 gennaio 2018.

E si è scatenato il caos. L’articolo parla di scene di guerra: tiratori scelti armati di fucili con siringhe ipodermiche, allerta dei vigili del fuoco, polizia e prefettura, strade bloccate… ma la resistenza non si ferma.

Articolo

(Fonte: www.corriere.it)

1 - storie di rivolta &3 - circhi &7 - evasioni 26 Gen 2018 10:16 am

Asfalto da raspare

Germania, settembre 2016
Un nome non suo. Luci dello spettacolo, fari delle auto. Esplosioni di musica e mani, di motori. Asfalto da raspare nella corsa pesante.
Un leone marino fuggì dal circo di Coburg bloccando il traffico cittadino mentre cercavano di riprenderlo. Venne bloccato dalla polizia.
QUI l’articolo

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni &8 - ribellioni 25 Gen 2018 11:45 pm

La mucca queer

Foresta di Bialowieza, Polonia, 24 gennaio 2018.

Ha scelto di stare nella foresta con i bisonti selvatici, dopo essere fuggita da un allevamento lo scorso autunno, e ha passato l’inverno con loro. Ne è nata un’amicizia e anche una performatività liberatoria. Nuovi spazi queer crescono.

QUI l’articolo

(Fonte: www.bbc.com)

 

 

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &4 - zoo &7 - evasioni &8 - ribellioni 23 Gen 2018 02:42 pm

Attenzione agli struzzi!!!

Questi uccelli giganti sono fra gli animali più sfruttati: per carne e uova, per la pelle, per le piume, per la corsa, per l’olio. Spesso però evadono e sferrano attacchi che possono essere mortali, data la loro grandezza, velocità e determinazione.




(Foto: Aggressione in Sud Africa)
Aggressione a Savona (2017)

Uno struzzo sulla strada…


Pisa, evasione. 2014
Fuga in autostrada, Cina 2014 (VIDEO)
Ricercato nel Regno Unito, 2015 (VIDEO)
Evasione dall’allevamento, Cina 2016 (VIDEO)

6 - altri luoghi di detenzione &8 - ribellioni 22 Gen 2018 03:15 pm

Un toro attacca un cacciatore

Latina, 21 gennaio 2018.

Erano due i tori. Il primo è stato dissuaso dall’attacco da un colpo di fucile sparato dal cacciatore ma il secondo toro ha colpito il bersaglio.

Articolo

(Fonte: www.roma.repubblica.it)

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 20 Gen 2018 09:43 am

Una capra in libertà

Olgiate Comasco, dicembre 2017
L’avranno notata facilmente mentre correva lungo la provinciale, macchia scura fra la neve rimasta.

QUI  (giornaledicomo.it)

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 19 Gen 2018 03:13 pm

Una marziana piovuta dal cielo?

Verona, 13 gennaio 2018

Com’è possibile che una pecora si materializzi nella via centrale di una città e si rifugi in un grande ospedale? È come un marzian* piovuto dal cielo? Chiediamoci semplicemente da dove è evasa. Chiediamolo a lei che ha salito scale e si è trovata a sbattere la testa fra le vetrate di una porta d’ingresso. A lei, rincorsa e imbottigliata nel traffico. A lei che si racconta con la sua fuga, a lei diventata così visibile, così evidente, così vera. A lei che racconta anche di tutte le altre.

QUI l’articolo (veronasera.it)

Pagina successiva »