Category Archive3 – circhi



1 - storie di rivolta &3 - circhi &8 - ribellioni 05 Lug 2019 04:14 pm

How many years can some people exist before they’re allowed to be free?

Triggiano (BA), Circo Orfei, 4 luglio 2019

Durante le prove dello spettacolo con quattro tigri, una di loro si ribella all’addomesticamento. Aggredisce il domatore e le altre tre, come aspettando un segnale di rivolta, la imitano.

“How many times… ?” (vi ricordate Bob Dylan, con le sue pessimistiche  domande  sulle tragiche abitudini di violenza e guerra degli umani ?) Ecco: quanto tempo dovrà passare ancora perché si comprenda in maniera empatica, profonda e definitiva che gli altri animali vanno lasciati in pace? Che nessun* è nat*  per stare in gabbia e fare il burattino a comando?

Vicenda drammatica davvero, ancor più per l’epilogo e anche perché i quattro felini verranno di certo “abbattuti”. Può essere una seppur misera consolazione quella di pensare: meglio morti che vivi in gabbia, violentati a vita?

Articolo

1 - storie di rivolta &3 - circhi &7 - evasioni 01 Feb 2019 10:55 am

L’elefante denuncia

Napoli, 31 gennaio 2019

Un elefante evaso dal circo, con la sua presenza in strada ha fatto così scrivere sul Mattino:

«Ancora una volta è stato dimostrato come sono infelici gli animali nel vivere nei circhi. Appena possono fuggono. A questo povero elefante – dichiarano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il commissario del Sole che Ride di San Giorgio a Cremano Salvatore Petrilli – non è parso vero di essere finalmente libero. Bisogna vietare i circhi con animali che sono una vera vergogna retaggio di un passato che non ha più motivo di essere. Far nascere e crescere animali che dovrebbero stare in ambienti totalmente diversi e spaziosi per fare soldi e per divertimento facendoli vivere una brutta vita in cattività è oramai inaccettabile. Abbiamo chiesto alla Asl di verificare urgentemente lo stato di salute di tutti gli animali del Circo e le norme di sicurezza e di verificarne anche la chiusura. Non solo l’elefante poteva farsi male ma correva il rischio di fare dei danni a cose o anche persone. Al Parlamento chiediamo di approvare in via definitiva la norma che preveda per i circhi che operano sul territorio italiano solo spettacoli senza animali».

Qui l’articolo (mattino.it)

 

 

 

1 - storie di rivolta &3 - circhi 18 Dic 2018 01:25 am

Le zebre di Dresda

Dresda, 17 dicembre 2018

Quattro zebre sono evase dal circo scappando in ogni direzione lungo le vie cittadine.

La notizia

1 - storie di rivolta &3 - circhi &7 - evasioni 29 Ott 2018 03:20 pm

Un Emù in fuga braccato fino alla morte

Secondo le autorità, non è stato sparato alcun colpo, e lui è morto d’infarto.

Non si sa ancora da dove fosse fuggito l’emù, ma ha attraversato le vie trafficate di Sant Cugat del Valles, vicino a Barcellona, inseguito dalla polizia per quasi due chilometri.

Qui la notizia del Mirror.

Qui un video:

1 - storie di rivolta &3 - circhi &7 - evasioni &8 - ribellioni 16 Ago 2018 12:07 am

Ambra e il profumo dei cocomeri.

Tarquinia, 10 agosto 2018

Una dromedaria scappa dal Rony Roller Circus.  La sua  libertà profuma di cocomeri e riesce a rimpinzarsene  fino a crollare a terra, sazia.

Nell’articolo le solite ipocrite dichiarazioni dei circensi :«Per noi Ambra è come una nonna – dice Rony -. La chiamiamo “La vecchietta” perché sta insieme a noi da tantissimi anni e non si esibisce più negli spettacoli».

Pagliacci!

Articolo

(Fonte: www.ilmessaggero.it)

 

1 - storie di rivolta &3 - circhi &7 - evasioni 24 Giu 2018 10:00 pm

È la prigionia quella a cui si dovrebbe stentare a credere…

Quinto di Treviso, 27 aprile 2018

Tre lama prigionieri del circo Busnelli hanno immediatamente approfittato, pare, di una distrazione di chi li detiene e sono evasi.

Nell’articolo (trevisotoday.it)  la foto di una manifestazione per la libertà degli animali reclusi a vita.

“Non hanno dato spiegazione del loro insolito gesto”, si ironizza nell’articolo. Ma il piano surreale è quello della loro schiavitù.

 

1 - storie di rivolta &3 - circhi &7 - evasioni &8 - ribellioni 21 Giu 2018 01:29 pm

Ancora un elefante fuori dal circo.

CastelPlanio (AN), 20 giugno 2018.

Nell’articolo si scrive che il circo, dopo aver aperto il tendone, avrebbe “perso” uno dei suoi elefanti. Si derubricano sempre questi fatti imputandoli alla superficialità, incompetenza o disattenzione dei carcerieri. In realtà anche questa (ennesima) fuga è stata un’evasione in piena regola.

 

Notizia qui.

(Fonte: www.ilrestodelcarlino.it)

1 - storie di rivolta &3 - circhi &8 - ribellioni 23 Mag 2018 03:48 pm

Delfini suicidi

Un articolo riporta la notizia dei delfini che in Crimea, dopo essere stati addestrati dalle autorità ucraine alla guerra ed essere passati al nuovo padrone (la Russia), si sono lasciati morire “per non ubbidire all’esercito di Putin”. La risposta di Putin è una smentita: “ormai erano soltanto animali da circo”.

Al di là del fatto che è difficile immaginare dei delfini convinti patrioti ucraini, tanto orgogliosi di combattere per la propria nazione quanto determinati a boicottare la nazione avversaria, possiamo facilmente comprendere come la detenzione in un circo possa portare alla forma più disperata di resistenza, il suicidio, che i padroni siano i governanti russi, ucraini o di qualsiasi altro stato.

Articolo su Il Fatto Quotidiano

 

1 - storie di rivolta &3 - circhi &7 - evasioni 20 Mag 2018 11:34 pm

Puma evade dal circo

Russia, gennaio 2018
Un puma prigioniero di un circo, costretto tra l’altro a saltare attraverso il cerchio infuocato, è evaso. Nel parcheggio è saltato sulla schiena di una ragazza in coda per fare il biglietto. Lei è stata salvata da un pesante cappotto. Il puma invece è stato ricacciato nella sua vita che dell’inferno ha persino le fiamme. E il suo esiste davvero.
QUI il video
L’articolo


1 - storie di rivolta &3 - circhi &7 - evasioni &8 - ribellioni 03 Apr 2018 07:28 pm

Una elefantessa evade dal circo.

Fara Gera d’Adda (BG), 3 aprile 2018

Si è presentata l’occasione ed è fuggita… per gustarsi un po’ di erba fresca, per  correre, per vivere senza sbarre.

QUI articolo di www.bergamonews.it

 

 

 

Pagina successiva »