Dizzy che racconta anche di altr*

Springfield, giugno 2016

Ci hai messo di fronte la tua storia, Dizzy, riprendendo per un attimo il controllo della tua vita. Hai approfittato di una distrazione del guardiano per aprire la porta della gabbia e andartene da lì. Quattro giorni da latitante. Poi di nuovo la reclusione, e il peso di un nome che non dovresti avere, il peso del tuo nome di prigioniero. La tua evasione ha riaperto la porta anche ai ricordi: altri nomi, altre resistenze sommerse. Ed ecco tornare lo scimpanzé evaso e ucciso, l’orsa polare cui hanno sparato…

QUI notizia e galleria FOTO

54fa0756db5b3e06

357ddf0b9349898c

This entry was posted in 1 - storie di rivolta, 4 - zoo, 7 - evasioni and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *