Monthly Archivenovembre 2018



1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni &8 - ribellioni 19 Nov 2018 11:08 pm

Un toro scappa e sfida anche il treno in arrivo.

Bionde (VR), 18 novembre 2018

Lo hanno abbattuto perché era dal giorno prima che provavano a prenderlo ma lui caricava e scappava. Quando ha deciso di caricare anche il treno, bloccando la routine del sistema ferroviario, hanno preferito farla corta e finirlo. Così, con 30 maledetti minuti di ritardo, ognuno è potuto tornare alla propria vita magari maledicendo e ridendo di quel giovanotto che aveva così voglia di essere libero da sfidare persino la locomotiva di un treno.

Articolo

Fonte: www.larena.it

 

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 16 Nov 2018 11:19 pm

Evade ma lo riprendono

San Bonifacio (VR), 13 novembre 2018

Sarà una fettina fra le tante, infinite fettine da impacchettare. Carne rosa trasparente. Il rumore delle sue unghie è risuonato sull’asfalto, il suo naso ha sfiorato muri, marciapiedi e automobili. Il suo corpo ha schivato quello dei poliziotti, ha assorbito i colpi del bastone.



L’articolo
(https://veronasettegiorni.it/)

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 14 Nov 2018 02:09 pm

Vitella in rivolta.

Filottrano (AN), 11 novembre 2018

Fuggita dalla stalla, si era nascosta in un fitto canneto. Hanno dovuto usare la  motosega per aprirsi un varco e riuscire ad avvicinarsi per catturarla, ma era  inavvicinabile e hanno dovuto sedarla per  rimetterla alla catena.

“Quando riescono a fuggire , gli animali allevati trasgrediscono diversi confini: non soltanto muri, recinzioni e cancelli materiali dell’industria zootecnica, ma anche la loro collocazione in quanto domestici rispetto a selvatici da parte della società umana, e i confini concettuali  a posto e fuori posto. […] I loro stessi atti di fuga rappresentano la loro resistenza e mettono in evidenza questi confini. La fuga produce una soggettività e un discorso che contrastano il lavoro normalizzante del potere. ”

da Animali in rivolta di Sarat Colling, p. 139

Vitella scappa dalla stalla, salvata dai vigili del fuoco

 

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni &8 - ribellioni &approfondimenti 14 Nov 2018 01:30 pm

Rifiutare i confini: una domenica mattina nel borgo.

Castrocaro, 11 novembre 2018.

Un cavallo disobbediente è ‘ scappato da una stalla e si è aggirato per le stradine del borgo di Castrocaro come “un turista”, si scrive nell’articolo.

(Fonte: www.ilrestodelcarlino.it)

 

 

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni &8 - ribellioni 06 Nov 2018 10:53 pm

Si stacca dal calesse e incomincia a correre… come non ricordava più di poter fare.

Ponticelli (NA), 5 novembre 2018

Nell’articolo si  è scritto di un  cavallo imbizzarrito, di una carreggiata, di una morte istantanea…nulla di più falso, anche la sua morte è stata diversa.

Senza sella, senza calesse,  senza frustate, senza incitazioni…lui correva, leggero, correva e basta.

Qui la notizia

 

1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni &8 - ribellioni 06 Nov 2018 10:03 pm

Approfittano dei ladri che aprono la stalla e se la danno a zampe levate.

Gazzo Veronese (VR),  31/10/2018

Tre bovini si danno alla fuga, insieme ai ladri.

Articolo  www.polesine24.it