Archivi del mese: Aprile 2016

5 pinguini tentano di evadere: traditi dalle orme sul pavimento ghiacciato.

Zoo di Odense (Danimarca), novembre 2015 Prigionieri  in  una specie di grande frigorifero, ci hanno provato ad evadere. Una grande piccola ribellione di  un gruppetto  coraggioso di  pinguini. Qui l’articolo (Fonte: www.video.repubblica.it )    

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 4 - zoo, 7 - evasioni, 8 - ribellioni | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su 5 pinguini tentano di evadere: traditi dalle orme sul pavimento ghiacciato.

Elefante sfasciatutto

Questa furia scatenata dà l’idea di quanta frustrazione si vada accumulando durante i giorni rubati a tutti i prigionieri…

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 6 - altri luoghi di detenzione, 8 - ribellioni | Commenti disabilitati su Elefante sfasciatutto

IL pesce si ribella, con un colpo di coda scaglia una lattina in faccia al pescatore

VIDEO Alcune persone fanno fatica a interpretare come ribellione la fuga di un maiale dal camion che lo trasporta al mattatoio, quella di un torello che fugge in mare cercando di allontanarsi a nuoto dalla morte, quella di un cavallo … Continua a leggere

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 6 - altri luoghi di detenzione, 8 - ribellioni | Contrassegnato , | 2 commenti

Il suo nome è Spook (Fantasma)

Parco Nazionale Karoo, Sud Africa, marzo  2016 E’ riuscito ad evadere per ben due volte . L’anno scorso, la sua evasione gli era valsa il soprannome di  “Spook” che significa “Ghost” nella lingua Afrikaans, ossia fantasma. Quella volta, era quasi … Continua a leggere

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 6 - altri luoghi di detenzione, 7 - evasioni, 8 - ribellioni | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Il suo nome è Spook (Fantasma)

La grande fuga di Inky

National Aquarium of New Zealand,  aprile 2016 Ha sollevato il coperchio della sua gabbia di vetro, ha percorso il pavimento, si è infilato in un tubo di scarico e l’ha percorso per 50 metri, fino a raggiungere il mare e … Continua a leggere

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 4 - zoo, 7 - evasioni | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su La grande fuga di Inky

NON LASCIAMO SOLO SCILLA, IL VITELLO FUGGITO A MESSINA – scriviamo alle autorità! [aggiornamento importante]

NON LASCIAMO SOLO SCILLA, IL VITELLO FUGGITO A MESSINA – scriviamo alle autorità!   Vi aggiorniamo sulla situazione del vitello fuggito nei pressi dello stretto di Messina che ha cercato di attraversare a nuoto, come la “famosa” Teresa tempo fa, … Continua a leggere

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 2 - allevamenti e macelli, 7 - evasioni | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Messina: un fuggitivo da sostenere subito!

I giornali raccontano di un bovino maschio fuggito nei pressi dello stretto di Messina (come la “famosa” Teresa tempo fa), catturato dalle autorità e in attesa di essere consegnato al proprietario, un allevatore per ora non identificato che la riporterà … Continua a leggere

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 2 - allevamenti e macelli, 7 - evasioni | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Messina: un fuggitivo da sostenere subito!

Aiutiamo il cinghiale Marti a salvarsi!

Aggiornamento importante (7 aprile). Marti, il cinghiale su cui pendeva un’ordinanza di “abbattimento”, si è salvato grazie alla mobilitazione di tutte le persone solidali e all’intervento del Rifugio Miletta, dove ora sta per essere accolto (purtroppo non è in condizioni … Continua a leggere

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 9 - richieste di aiuto | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Aiutiamo il cinghiale Marti a salvarsi!

Ha lottato e caricato fino alla morte

Treviglio (BG), 4 aprile 2016 L’avevano appena ‘importato’ dalla Francia. Carne da far crescere e da macellare. Lui è riuscito a saltare l’alta recinzione e ad evadere nei campi dove ha lottato e caricato finché non l’hanno ucciso. QUI la … Continua a leggere

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 2 - allevamenti e macelli, 7 - evasioni | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Ha lottato e caricato fino alla morte

I viventi e le barriere

Bareggio (MI), 26 marzo 2016 Una daina è riuscita ad evadere: i recinti stanno sempre stretti. L’hanno dovuta narcotizzare perché non ne voleva proprio sapere di tornare nello spazio limitato in cui è costretta a vivere da prigioniera. Il respiro … Continua a leggere

Pubblicato in 1 - storie di rivolta, 4 - zoo, 7 - evasioni | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su I viventi e le barriere