1 - storie di rivolta &ri-prendersi gli spazi 27 Mar 2020 10:37 pm

L’aquila reale in pianura

Verona, 26 marzo 2020

Un esperto l’ha avvistata ad Avesa (Vr), alle porte della città: «Dagli spot bianchi presenti sul sopra ala, dalla banda terminale scura della coda dallo specchio alare chiaro, sono riuscito a determinare che si trattava di un soggetto nato lo scorso anno. Nel veronese è nota la presenza di coppie di aquile reali sia in Lessinia che sul monte Baldo e probabilmente questo soggetto, così giovane, è da considerarsi un erratico, un esploratore di nuovi territori ed è per questo che si è spinto fuori dal suo areale tipico, in genere caratterizzato da alte cenge rocciose dominanti prati e pascoli situati fra gli 800 e i 2400 metri di quota». Colombacci e cornacchie grigie erano intenti a cacciare l’intruso dal loro territorio.

Qui  l’articolo (www.larena.it)

 

Comments are closed.

Trackback This Post |