approfondimenti 28 Ago 2018 12:21 am

I 400 colpi… lontano dal circo.

Santa Maria del Cedro (CS),  27 agosto 2018

Quando ha visto il mare gli è corso incontro correndo, proprio come il ragazzino del film. La sua espressione era sicuramente la stessa, potremmo scommetterci. Poi è entrato deciso nell’acqua, lasciandosi finalmente alle  spalle tutto un mondo fatto solo di chiasso, di regole, di sbarre. Per qualche tempo  ha fissato assorto il mare e l’orizzonte, poi si è seduto, come sfinito…e si è sdraiato nell’acqua fino quasi a scomparire.

“…portami al mare, fammi sognare e dimmi che non vuoi morire naananaaa..nanaaaa” le parole che avremmo voluto cantargli, sottovoce..come per cullarlo.

 

Video

(Fonte: www.ilfattoquotidiano.it)

Trackback This Post | Subscribe to the comments through RSS Feed

Leave a Reply