1 - storie di rivolta &6 - altri luoghi di detenzione &7 - evasioni 18 Dic 2017 09:09 am

Prova a fuggire dal presepe vivente

Stormy fugge due volte da presepe vivente, ottenendo di non dover più recitare una “parte” che per lei non ha senso. I giornali non perdono l’occasione per spettacolarizzare la sua cattura: mentre il suo sguardo mostra smarrimento e paura, loro parlano di “rodeo per strada”. Quando viene catturata, è una “fortuna”, perché avrebbe potuto “fare male a se stessa” (o “provocare incidenti”: ciò che sta davvero a cuore alle forze dell’ordine). Un giornale britannico chiosa: “Dopo una lunga consultazione con il suo agente, Stormy ha cancellato le restanti date del suo tour del presepe”

Da Repubblica.it:

“Stormy, una mucca del presepe vivente allestito nella Old First Reformed United Church of Christ di Philadelphia, negli Stati Uniti, è scappata lasciando a bocca aperta chi stava assistendo alla rappresentazione della natività. Per fortuna la polizia locale è riuscita a trovarla poco dopo mentre correva sulla interstatale 95 ed è stata catturata con un lazo prima che potesse fare male a se stessa o provocare incidenti. Poche ore dopo Stormy è di nuovo fuggita in un vicino parcheggio e allora gli organizzatori del presepe hanno deciso di sostituirla con la più mansueta Ginger”

Guarda il video di Repubblica

 

Trackback This Post | Subscribe to the comments through RSS Feed

Leave a Reply