1 - storie di rivolta &2 - allevamenti e macelli &7 - evasioni 23 Mar 2016 09:38 pm

Cronaca di una resistenza

Unknown

(Foto: ilfattonisseno.it)

Caltanisetta, febbraio 2016

Mucca “imprendibile”: fugge da allevamento e si rifugia nelle villette

 Sembra davvero imprendibile la mucca che questa mattina è fuggita da un allevamento di contrada Fontanelle e per tutto il giorno ha pascolato liberamente per le diverse proprietà che si trovano nella zona, creando apprensione tra i residenti. Ma nel primo pomeriggio il bovino ha seminato il panico tra gli abitanti della zona residenziale di Poggio Sant’Elia, dove è stato avvistato da alcuni residenti che se la sono trovata sulla strada, fin quando la mucca si è intrufolata nel giardino di una villetta di via Luigi Russo. Dopo quasi mezz’ora, l’animale s’è allontanato superando il blocco di alcune Volanti della Polizia che avevano sbarrato la strada di accesso, fuggendo per le campagne circostanti e dove era stato spinto a fatica dai poliziotti in una zona sicura nei pressi di una mandria in aperta campagna. Un veterinario dell’Asp 2 di Caltanissetta, nel tentativo di bloccare la mucca, è stato colpito di striscio riuscendo a mettersi in salvo. I poliziotti – dopo essersi assicurati che la mucca non aveva ferito nessuno nè causato danni – hanno allertato anche le guardie ecozoofile e i vigili urbani, che adesso si stanno occupando delle ricerche finchè ci sarà luce. Il proprietario rischia una denuncia per omessa custodia e malgoverno di animali.

Scritto da Redazione Canicatti Web Notizie il 26 febbraio 2016, alle 06:24

 

Trackback This Post | Subscribe to the comments through RSS Feed

Leave a Reply